Artemisia Gentileschi
Giuditta e la sua ancella, 1618-1619 circa
olio su tela. 114×93,5
Galleria Palatina, Palazzo Pitti, Firenze